Borderlands 3 è in dirittura d'arrivo, mancano veramente pochi giorni all'uscita di questo atteso terzo capitolo della serie.

Molti sono difatti i fan che attendono questo gioco, e sembra che con il possibile successo il team di sviluppo sia intenzionato ad... ampliare le loro vedute.

In una recente intervista per VG247.com, il creative director di Gearbox Software Paul Sage ha svelato che vorrebbero una serie anime ed un parco a tema dedicati al loro videogioco.

"Ne stavamo parlando l'altro giorno, non sarebbe bella una serie anime?" ha dichiarato Sage. "Qualcuno mi ha parlato di Love, Death & Robots, e ho pensato che sarebbe davvero divertente".

"Mi piacerebbe vedere qualcosa del genere, sinceramente. Vedremo cosa riserverà il futuro. Spero che la gente amerà l gioco, e tutto il materiale che abbiamo, e che possa piacergli anche un prodotto del genere".

Per quanto riguarda un parco a tema, il creative director ha affermato quanto segue: "Lo adorerei! Sto pensando a quali attrazioni potrebbero esserci. Ad esempio la Caverna di Claptrap? Oppure i tronchi".

"Sì, mi piacerebbe davvero una cosa del genere" ha detto Sage, che ha poi concluso con una battuta: "La cosa bella dei tronchi è che non avrebbero scale, quindi sarebbe assolutamente compatibile con Claptrap".

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento.

Nel frattempo vi ricordiamo che Borderlands 3 sarà disponibile a partire dal prossimo 13 settembre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Borderlands 3

[wp_ad_camp_1]