I recenti leak e rumor sull'arrivo di Overwatch su Nintendo Switch sono state ufficialmente confermate. Blizzard ha fatto l'annuncio durante l'ultimo Nintendo Direct, a seguito del quale anche il sito Web ufficiale del gioco è stato aggiornato con un sacco di informazioni pertinenti.

Nazih Fares, responsabile delle comunicazioni dell'IMEA, ha rivelato che su Nintendo Switch il gioco supporta una risoluzione di 900p quando è collegata al dock e 720p quando è in modalità portatile. In entrambi gli scenari, il gioco funziona a una velocità costante di 30 fps.

Un'altra cosa importante da sapere, grazie a Fares, è che Blizzard non era la sola a sviluppare il porting del titolo. Iron Galaxy ha aiutato nel processo. Per chi non lo sapesse, Iron Galaxy era stato precedentemente coinvolto nel porting di Diablo III su Switch e il lavoro fatto dallo studio è stato encomiabile. Quindi, con tali credenziali, possiamo stare sicuri che Overwatch funzionerà in modo eccellente sulla console ibrida.

Il cross-play non sarà disponibile al lancio. Blizzard ha inviato a Engadget la seguente dichiarazione in merito alle capacità multipiattaforma: "Abbiamo visto quanto può essere avvincente il gioco tra sistemi per la nostra comunità e siamo entusiasti del potenziale che mostra. Tuttavia, c'è ancora molto lavoro da fare per determinare se il multipiattaforma è un qualcosa che ha senso per Overwatch, continueremo a tenere d'occhio come si sviluppano i sistemi e la tecnologia cross-play".

Quindi, per il prossimo futuro, sembra che non saremo in grado di accedere a skin, linee vocali e spray guadagnati su PS4, Xbox One o PC quando giochiamo su Switch.

L'uscita di Overwatch è prevista su Nintendo Switch il 15 ottobre.

[wp_ad_camp_1]