Star Wars Battlefront II è stato un gioco che è rimasto nel ciclone delle polemiche per parecchio tempo per via delle sue loot box, e nonostante sia migliorato nel corso dei mesi è un titolo che viene comunque evitato da possibili nuovi acquirenti.

Un terzo capitolo è stato dunque cancellato? Stando a quanto ammesso da Dennis Brännvall, designer del secondo capitolo, in una recente intervista, Star Wars Battlefront III è lontano dall'essere sviluppato perché non c'è la stessa fame di prima per i sequel.

"Eravamo abituati a un sistema in cui facciamo un sequel, quindi facciamo un abbonamento per un anno e poi passiamo al gioco successivo. Penso che l'industria sia cambiata su questo ... facevamo il gioco, 4 DLC e finiva tutto qui".

"Ascoltavamo il feedback su quello che volevano i giocatori per poi riproporlo nel sequel mentre altri elementi venivano riscritti. Questo da tempo non lo stiamo più facendo".

"Ora ci vedrai revisionare continuamente le parti del gioco che non funzionano senza avere paura di cambiare le cose, il che significa che la tua community sarà più felice perché sarà un gioco complessivamente migliore".

Insomma, sembra che un sequel del discusso Battlefront II sia ancora lontano dall'essere sviluppato, e con l'arrivo di Star Wars Jedi: Fallen Order passeranno diversi anni prima che ciò possa accadere.

Voi cosa ne pensate a riguardo? Avrete voluto un terzo capitolo per questa serie? Fatecelo sapere con un commento.

Star Wars Jedi Fallen Order

[wp_ad_camp_1]