Nota per aver dato vita a importanti IP come Metal Gears Solid, Castlevania e PES, Konami ha deciso di tornare a sviluppare "IP conosciute a livello globale" per console.

A rivelarlo è stato il presidente di Konami Europe Masami Saso in una recente intervista per GamesIndustry.biz.

Saso ha infatti spiegato che la compagnia nipponica continuerà ad essere interessata ai giochi per console, rivelando che sono "la parte più importante" del business.

"Proponiamo idee e tecnologie innovative nei nostri giochi per console e le applichiamo ad altri dispositivi, quindi continueremo a impegnarci nei nostri giochi per console", ha spiegato il presidente.

"Prevediamo inoltre di aumentare il nostro portfolio. Oltre ai titoli multi-dispositivo per PES e Yu-Gi-Oh, prevediamo di lavorare su progetti con altre IP note a livello globale nel prossimo futuro".

Quest'anno ricorre anche il 50° anniversario del publisher nel settore dei videogiochi.

Cosa ne pensate di queste considerazioni? Fateci sapere con un commento.

Metal Gear Solid 3: Snake Eater

[wp_ad_camp_1]