Dopo l'annuncio del nuovo Resident Evil: Project Resistance in sviluppo che verrà presentato ufficialmente al Tokyo Game Show 2019, spuntano in rete le presunte immagini e alcune informazioni sulle meccaniche di gioco.

Secondo quanto riportato da GamingBolt, alcune immagini in bassa risoluzione del gioco (che troverete in calce alla notizia) sono state trafugate dal canale YouTube dedicato allo streaming della presentazione ufficiale.

Nelle foto sono presenti vari personaggi con differenti armi, tra cui anche una mazza da baseball. È quindi possibile che il titolo sarà un multiplayer in cooperativa fino a quattro giocatori, dove dovremo affrontare orde di zombie mentre seguiamo una campagna principale.

Il gioco potrebbe effettivamente ricollegarsi allo spin-off Resident Evil Outbreak, uscito nel 2004 su PlayStation 2 e rimasto fuori dalle scene per diversi anni.

Voi cosa ne pensate di questa possibilità? Fatecelo sapere con un commento.

Nel frattempo vi ricordiamo che il reveal ufficiale di Resident Evil: Project Resistance ci sarà il prossimo 9 settembre 2019 alle 17:00 italiane.

Resident Evil: Project Resistance

Resident Evil: Project Resistance

Resident Evil: Project Resistance

Resident Evil: Project Resistance

[wp_ad_camp_1]