Yu Suzuki, produttore e direttore di Shenmue 3, ha recentemente fornito un'intervista alla Gamescom, dove ha parlato con i ragazzi di 4Gamer delle impostazioni della difficoltà del gioco e della lunghezza del titolo.

Ecco i punti salienti: per quanto riguarda la difficoltà, Suzuki afferma che Shenmue 3 è bilanciato in modo tale da permettere ai nuovi giocatori di fare qualche livello in più per affrontare il gioco in maniera più facile e tranquilla ma allo stesso tempo permette alle persone fiduciose nelle loro abilità di poter affrontare le boss fight quanto prima.

Il gioco ha quattro livelli di difficoltà: "Modalità Storia", "Consigliato", "Sfida" e "Non ci provare". Detto questo, la modalità Storia non significa che sia meno difficile in difficoltà ma piuttosto, saremo in grado di raccogliere i materiali più facilmente, il che riduce i tempi di sviluppo del personaggio.

Tuttavia, Suzuki ribadisce che Shenmue 3 è tutto incentrato sulla ricerca del proprio viaggio e sul superamento delle difficoltà, quindi i giocatori potranno trovare più appaganti e divertenti le modalità "Consigliato" o le difficoltà superiori poiché avranno modo di sperimentare di più.

Il gioco richiederà circa 50 ore per essere completato in Sfida, 35-40 in Consigliato e meno di 30 ore in Modalità Storia.

Shenmue 3 uscirà per PlayStation 4 e PC il 19 novembre 2019.

shenmue iii

[wp_ad_camp_1]