Qualche tempo fa, State of Decay 2 ha ricevuto recensioni decisamente contrastanti.

Il gioco è stato, infatti, elogiato per le sue profonde meccaniche di sopravvivenza, ma il fatto che mostrasse problemi di frame rate anche su Xbox One X e che soffrisse di numerosi problemi tecnici era inaccettabile.

Undead Labs ha rilasciato da allora una serie di patch che hanno risolto molti dei problemi evidenziati ed è abbastanza stabile nel suo stato attuale.

Le recensioni negative non hanno impedito al titolo di diventare incredibilmente popolare. Per chi non lo sapesse, State of Decay 2 è un gioco multiplayer cooperativo che ti costringe a sopravvivere sulla scia di un'apocalisse di zombi. I giocatori devono lavorare insieme, costruire basi e formare comunità se desiderano forgiare una nuova vita in questa terra ostile.

In una recente intervista con Polygon, il senior Desiger Quin Richards ha dichiarato: "Abbiamo raggiunto i cinque milioni di giocatori e stiamo cercando di crescere ancora".

La crescita è stata decisamente stabile. Microsoft è probabilmente abbastanza soddisfatta delle prestazioni di State of Decay 2 perché lo sviluppatore Undead Labs fa ora parte di Xbox Game Studios.

Il gioco probabilmente continuerà a crescere grazie agli aggiornamenti frequenti che aggiungono nuove armi, missioni e altro.

Undead Labs

[wp_ad_camp_1]