Rocket League rimuoverà le loot box randomizzate a favore di un sistema che dirà ai giocatori cosa stanno acquistando prima di acquistarlo.

Lo sviluppatore Psyonix ha annunciato la notizia oggi e l'ha descritta come una modifica simile a quella apportata in Fortnite da parte di Epic.

"Siamo impegnati a creare la migliore esperienza possibile per i nostri giocatori di tutto il mondo", ha dichiarato lo sviluppatore.

Le informazioni su quando avverrà questo cambiamento devono ancora arrivare. Epic ha acquisito Psyonix a maggio e nel gennaio di quest'anno ha abbandonato le loot box in Fortnite.

Il senatore americano Josh Hawley, sta lavorando per approvare una legislazione che vieterebbe la vendita di loot box per bambini di età inferiore ai 18 anni definendole come gioco d'azzardo.

Fonte

[wp_ad_camp_1]