Il mese scorso Remedy Entertainment aveva diffuso i requisiti di sistema della versione PC di Control, scatenando un certo sconcerto degli utenti viste le importanti richieste hardware per poter far girare il gioco al minimo.

Negli ultimi giorni, però, la compagnia ha diffuso i nuovi requisiti di sistema che sembrano essere più in linea con gli standard del momento.

Gli utenti si sono dunque domandati se c'è stato un downgrade grafico di questa versione, e a rispondere a questi dubbi è intervenuto l'head of communications Thomas Puha su ResetERA.

Lo sviluppatore in questione ha difatti smentito un downgrade della versione PC, tranquillizzando gli animi dei giocatori.

Rimane comunque un mistero il motivo per cui la software house finlandese abbia deciso di ridimensionare i requisiti, che sono i seguenti:

REQUISITI MINIMI

  • Processor: Intel Core i5-4690 / AMD FX 4350
  • Graphics Card: NVIDIA GeForce GTX 780 / AMD Radeon R9 280X
  • RAM: 8 GB
  • Operating System: Windows 7, 64bit
  • DirectX: DX11

REQUISITI CONSIGLIATI

  • Processor: Intel Core i5-7600K / AMD Ryzen 5 1600X
  • Graphics Card: NVIDIA GeForce GTX 1660/1060 / AMD Radeon RX 580
  • For ray tracing: NVIDIA GeForce RTX 2060
  • RAM: 16 GB
  • Operating System: Windows 10, 64-bit
  • DirectX: DX11 / DX12

Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento.

Nel frattempo vi ricordiamo che Control sarà disponibile a partire dal prossimo 27 agosto su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Control

[wp_ad_camp_1]