Nel reveal ufficiale del multiplayer di Call of Duty: Modern Warfare, i ragazzi di Infinity Ward hanno confermato che in questa modalità sarà possibile utilizzare del fosforo bianco per abbattere i nemici.

Questa decisione non è andata giù a molti videogiocatori, i quali si sono lamentati con la software house stessa.

Durante una recente intervista per VG247.com, il design director Geoff Smith ha risposto a tali accuse, affermando che lo studio di sviluppo vede il multiplayer dei Call of Duty come un parco giochi, separato dai temi della campagna single-player che sono molto più cupi.

Difatti nel multiplayer del gioco in questione non ci sono buoni o cattivi, non si preoccupa del realismo presente nella campagna principale e quindi il fosforo bianco non avrà gli stessi effetti che ha nella realtà.

"Forse la gente sta reagendo alla fotogrammetria, alla grafica più realistica. Se la grafica fosse stata più cartoon sarebbe stato tutto più accettabile?", ha concluso lo sviluppatore.

Voi cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento.

Nel frattempo vi ricordiamo che Call of Duty: Modern Warfare sarà disponibile a partire dal prossimo 25 ottobre 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Call of Duty: Modern Warfare

[wp_ad_camp_1]