I dettagli privati ​​di oltre 2000 giornalisti e creativi sono stati divulgati dall'Entertainment Software Association, organizzatore dell'E3.

Le informazioni, che includono nomi, indirizzi, numeri di telefono e pubblicazioni di una parte dei media che hanno partecipato all'E3 2019, sono stati contenuti in un foglio di calcolo ospitato sul sito Web dell'E3.

Fino a venerdì sera, l'elenco era accessibile a chiunque avesse l'URL. Il file in questione include i dettagli privati ​​di figure importanti del settore, nonché streamer di Mixer, YouTube e Twitch.

Include anche i dettagli degli analisti finanziari e dei dipendenti delle imprese di investimento. Questi dettagli sono generalmente condivisi dall'ESA con le sue aziende associate, in modo che possano facilmente invitare la stampa ai loro eventi e alle riunioni.

"L'ESA è stata informata di una vulnerabilità del sito Web che ha reso pubblica la lista dei contatti dei giornalisti registrati che frequentavano l'E3", ha dichiarato l'associazione in una nota fornita a Venturebeat.

"Dopo la notifica, abbiamo immediatamente preso provvedimenti per proteggere tali dati e chiudere il sito, che non è più disponibile. Ci rammarichiamo di questo evento e abbiamo messo in atto misure per garantire che non accada più",

Vi ricordiamo che l'E3 2020 si svolgerà dal 9 all'11 giugno 2020 al Los Angeles Convention Center.

[wp_ad_camp_1]