Nonostante Techland stia già lavorando al secondo capitolo, sembra che in programma siano previsti altri DLC per il primo Dying Light.

A rivelarlo è il lead designer Tymon Smektala durante una recente intervista per GamesIndustry, dove ha appunto rivelato che sono previsti altri contenuti ed espansioni per il primo capitolo della serie uscito nel 2014.

"Non sono sicuro di come verrà organizzato quest'anno, abbiamo fatto la campagna 10 in 12 l'anno scorso, che era costituita da 10 DLC rilasciati nel corso di 12 mesi, dunque non so bene come faremo per quest'anno perché siamo tutti concentrati su Dying Light 2", ha spiegato Smektala.

"Ma abbiamo avuto un meeting proprio prima dell'E3 dove abbiamo stabilito che volevamo aggiungere cose al primo capitolo e c'è ora un piccolo team che sta lavorando a contenuti aggiuntivi che verranno rilasciati per Dying Light".

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]