Il trailer della Stagione 4 di PlayerUnknown's Battlegrounds mostrato settimana scorsa mette in evidenza come la software house abbia intenzione di intraprendere una strada più "narrativa" per il battle royale in questione.

Per fare ciò è stato creato un nuovo team di sviluppo interno che prende il nome di Striking Distance. A capo dello studio c'è Glen Schofield, ex veterano dell'oramai defunta Visceral Games.

Stando a quanto riportato da Videogameschronicle, un altro veterano dell'ex software house si è aggregato al nuovo team di Schofield, ovvero Steve Papoutsis.

Papoutsis è stato a capo del progetto della serie Dead Space, dunque ha un'ottima esperienza alle spalle.

Il nuovo team Striking Distance sarà dunque formato da ex-dipendenti di Visceral Games.

Cosa ne pensate di questa notizia? Fatecelo sapere con un commento.

pubg

[wp_ad_camp_1]