Secondo un recente rumor riportato da Comicbook, Rockstar Games starebbe lavorando ad un vero e proprio remake di Red Dead Redemption.

Dopo il successo del secondo capitolo, la compagnia statunitense vorrebbe dunque riportare in auge il primo capitolo attraverso questo remake che dovrebbe includere tutte le novità introdotte in Red Dead Redemption 2.

Persino la mappa di gioco dovrebbe essere più grande dell'originale, sebbene non verrà inclusa la parte di mappa presente nel secondo capitolo.

Rob Wiethoff, voce ufficiale di John Marston, sarebbe tornato in studio di registrazione per recitare nuove linee di dialogo che meglio collegherebbero i due capitoli, con tanto di citazioni al caro e vecchio Arthur Morgan.

Infine, sempre secondo questo rumor, il suddetto remake sarebbe dovuto uscire in concomitanza con i 10 anni dall'uscita del titolo originale, ma alcuni problemi con lo sviluppo lo avrebbero rimandato al 2021.

Se confermato, dunque, il remake di Red Dead Redemption dovrebbe uscire sia sull'attuale generazione di console che su PlayStation 5 e Xbox Scarlett.

Ancora una volta vi invitiamo a prendere tali informazioni con le pinze dato che non c'è stata alcuna conferma da parte di Rockstar Games.

Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento.

Red Dead Redemption 2

[wp_ad_camp_1]