Kingdom Come: Deliverance è stato un gioco di successo che però ha ricevuto parecchie critiche da parte dei videogiocatori per i troppi bug presenti al lancio.

Nonostante la maggior parte di essi siano stati già corretti, alcuni persistono ancora.

In un recente AMA (Ask Me Anything) su Reddit, il community manager di Warhorse Studios Christian Piontek ha ammesso che al lancio erano presenti troppi bug:

"Il nostro errore più grande è stato non pianificare abbastanza tempo per il bug fixing nel gioco dall'inizio, mentre credevamo che l’output del nostro sviluppo sarebbe stato sufficientemente buono ai primi tentativi", ha spiegato Piontek.

Il gioco si è rivelato però "molto complesso, e all'uscita c’erano più bug di quanto ci aspettassimo. C'è voluto un sacco di lavoro per sistemarli con le patch e in questo momento stiamo ancora lavorando su una patch perché vogliamo correggere quanti più bug possibile".

"Questa è stata una dura lezione per noi e per i progetti futuri dobbiamo tenere in mente quanto siano importanti i bug fix", ha concluso lo sviluppatore.

Voi cosa ne pensate di questa ammissione di colpa? Fatecelo sapere con un commento.

Kingdom Come Deliverance

[wp_ad_camp_1]