Dopo innumerevoli indiscrezioni e leak, alla fine la nuova console più piccola ed economica, dedicata al gaming portatile di Nintendo Switch è stata annunciata: Nintendo Switch Lite.

Da un punto di vista tecnico, la nuova versione di Switch porta numerose migliorie alla console. Un elemento sicuramente importante è la nuova griglia di aerazione posta sulla parte superiore della console che grazie ad un redesign permetterà a Switch Lite di scaldare meno e avere meno bisogno di aerazione. Molto probabile che la causa di questo miglioramento sia la revisione del Tegra X1 montato nella console, il cuore pulsante della stessa.

Switch Lite non monterà, infatti, lo stesso Tegra X1 della Switch originale ma una revisione hardware di un processore che ormai è in produzione da 4 anni.

In un video di Digital Foundry viene proposta un'analisi più dettagliata delle specifiche tecniche e in particolare viene spiegato come il Tegra X1 montato su Switch abbia il numero di modello T210, nome in codice Logan, mentre in Switch Lite troveremo il nuovo T210b01, conosciuto anche come T214, nome in codice Mariko. Questa revisione potrà avere qualche ripercussione anche sulle performance.

Un aumento delle prestazioni complessivo che permetterebbe a Switch Lite di far girare perfettamente tutti i titoli già usciti senza alcun tipo di rallentamento in modalità portatile, consumando meno e con tempi di caricamento più rapidi.

Cosa ne pensate di Switch Lite? Ditecelo nei commenti.

nintendo switch lite

[wp_ad_camp_1]