Dopo aver svelato i requisiti di sistema della versione PC, MachineGames e Arkane Studio annunciano oggi che Wolfenstein: Youngblood è entrato ufficialmente in fase Gold.

Questo significa che il gioco in questione ha finalmente terminato il suo sviluppo. Ma anche un altro titolo è entrato in tale fase, ovvero Wolfenstein: Cyberpilot, la versione VR del gioco.

Vi ricordiamo che Wolfenstein: Youngblood vede i giocatori assumere il ruolo di Jess o Soph, le figlie gemelle del protagonista della serie BJ Blazcowicz, mentre si dirigono a Parigi nel 1980 alla ricerca del loro padre.

Il gioco può essere giocato in modalità cooperativa, controllando le due sorelle, tuttavia l'intera campagna può anche essere giocata in solitaria.

Wolfenstein: Youngblood sarà disponibile a partire dal prossimo 26 luglio su PlayStation 4, Xbox One e PC, mentre Cyberpilot arriverà lo stesso giorno su HTC Vive e PlayStation VR.

[wp_ad_camp_1]