Secondo le ultime voci riportate da GamesRadar, Sony sarebbe intenzionata ad acquisire lo studio finlandese Remedy Entertainment.

Nel mese di maggio, il presidente della compagnia nipponica Shuhei Yoshida si è infatti recato ad Helsinki per visitare gli studi di sviluppo in questione. Questo potrebbe lasciare intendere che abbiano discusso di una possibile acquisizione.

Se ciò dovesse andare in porto, renderebbe dei possibili Alan Wake 2 e Quantum Break 2 delle esclusive PlayStation (magari per la next-gen). In particolare il rumor svela che quest'offerta è stata sentita da un grande numero di fonti.

Tuttavia Remedy nel corso degli anni ha mantenuto la sua indipendenza negli anni, risultando quindi improbabile un'accordo con l'azienda giapponese. Vi consigliamo comunque di prendere tali informazioni con le pinze, dato che sono rumor non confermati dalle parti interessate.

Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]