Konami ha recentemente stretto un accordo di contratto con il Manchester United per diventare la squadra ufficiale del prossimo PES 2020.

La squadra verrà dunque interamente scannerizzata per venire poi inserita nel gioco, con leggende del calibro di David Beckham. Questo però porta alla conclusione della partnership con il Liverpool.

La squadra è stata infatti "testimonial" del capitolo precedente, ma il contratto con quest'ultima, dal 2016 quando è stato firmato, si è concluso lo scorso 30 giugno.

È per questo motivo che gli utenti, a partire da inizio settimana, non hanno più potuto utilizzare la squadra nei campionati ufficiali.

Sarà forse questo il motivo che ha spinto Sony a rimuovere PES 2019 tra i giochi gratuiti degli abbonati a PlayStation Plus?

[wp_ad_camp_1]