Grazie ad una recente intervista per Wccftech, Andrew Collins di Nintendo of Canada ci rivela nuovi dettagli sull'atteso Luigi's Mansion 3 annunciato ufficialmente durante l'E3 2019.

Secondo quanto rivelato dallo sviluppatore, il gioco in questione avrà una modalità single-player più longeva rispetto ai capitoli precedenti:

"Ci sono un sacco di cose da fare", ha spiegato Collins. "C'è una trama da giocare, ma c'è anche molta esplorazione e ricerca di cose. Quindi, è stato fatto un sacco di lavoro per creare un'esperienza solida e profonda. E l'hotel è davvero grande. Ogni piano sembra molto diverso".

Ha anche confermato il ritorno della modalità multiplayer ScareScraper, la quale questa volta potrà avere fino a 8 giocatori:

"Si chiama modalità ScareScraper, dove possono connettersi fino a quattro Nintendo Switch, per un totale di otto controller separati".

Cosa ne pensate di queste informazioni? Fatecelo sapere con un commento.

Nel frattempo vi ricordiamo che Luigi's Mansion 3 non ha ancora una data di uscita ufficiale ma è atteso per quest'anno in esclusiva su Nintendo Switch.

[wp_ad_camp_1]