Michael Pachter, il noto analista di Wedbush Securities, è tornato a parlare della next-gen, ed in particolare quello che potrebbe essere il prezzo di lancio di PlayStation 5 e Xbox Scarlett.

Intervistato dal giornalista e conduttore Geoff Keighley, Pachter ha scherzato affermando che PS5 verrà a costare $800.

Tornando serio sull'argomento, l'analista ha affermato che non sa come Sony riuscirebbe a contenere il prezzo della piattaforma tra i $300 ed i $400 con la componentistica hardware che promette di possedere.

A meno che la compagnia nipponica non riesca a ridurre i costi di produzione, la console potrebbe venire a costare $600 o poco più, mettendo però a repentaglio Sony stessa.

Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]