Grazie alla pagina Steam del gioco, Bethesda ha informato i videogiocatori che la versione PC di Wolfenstein Youngblood usufruirà dell'ultima versione dell'anti-tamper Denuvo.

Il nuovo gioco di MachineGames, sviluppato in collaborazione con Arkane Studios, verrà dunque protetto dalla famosa tecnologia che dà tanto filo da torcere ai pirati informatici.

Come riportato anche da DSOGaming, al momento l'ultima versione del sistema, utilizzata anche da altri titoli come Anno 1800, Mortal Kombat, Total War Three Kingdoms e Octopath Traveler non è ancora stata violata.

Voi cosa ne pensate a riguardo? Siete contenti di questa notizia? Fatecelo sapere con un commento.

Nel frattempo vi ricordiamo che Wolfenstein Youngblood sarà disponibile a partire dal prossimo 26 luglio su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Wolfenstein Youngblood

[wp_ad_camp_1]