PlayStation Plus è un servizio in abbonamento di Sony che permette di giocare online, scaricare titoli "gratuiti" ogni mese, oltre ad avere accesso al cloud e a sconti regolari sullo store.

Fin dall'inizio del 2018, Sony ha confermato che avrebbe rimosso i titoli PlayStation 3 e PlayStation Vita da PlayStation Plus.

A partire da marzo 2019, infatti, gli abbonati a PS Plus hanno avuto accesso solo a due giochi gratuiti per PlayStation 4 ogni mese. Certo, le offerte di PS3 e Vita erano diventate incredibilmente stantie, ma non si può negare che l'abbonamento ha perso valore poiché si pagava la stessa cifra per un numero inferiore di giochi.

Il tema si è riacceso, secondo il sito Push Square, con l'arrivo dei giochi plus del mese di luglio: PES 2019 e Horizon Chase Turbo. Per quanto riguarda il primo, è risaputo che non a tutti piace il calcio e Horizon, pur essendo divertente, non sarà mai abbastanza per soddisfare gli abbonati.

PlayStation Plus secondo i ragazzi di Push Square ha bisogno di una revisione.

Nel lontano 2016, il prezzo di PS Plus è aumentato negli Stati Uniti e in Canada. Un anno dopo, la stessa cosa è successa in Europa e molti pensavano che Sony avrebbe compensato con un valore aggiunto al servizio ma non è mai successo.

Non è tutto perduto però e Con PS5 all'orizzonte, PS Plus potrebbe cogliere l'occasione per aggiornarsi e rinnovarsi.

Che ne pensate dello stato attuale di PlayStation Plus? Fatecelo sapere nei commenti.

PlayStation Plus

[wp_ad_camp_1]