Durante un'intervista con Eurogamer, il direttore di ID@Xbox, Chris Charla, ha parlato ampiamente di Project Scarlett e in particolare dell'implementazione del programma in vista della next-gen.

"Non abbiamo piani per cambiare il programma. Il nostro obiettivo principale resta lo stesso di sempre: rendere la vita semplice agli sviluppatori indie in modo da riuscire ad avere molti contenuti e rendere felici tutti i videogiocatori".

Charla continua spiegando come ancora non ci siano per gli sviluppatori indie dei kit di sviluppo per Project Scarlett.

Infine, rifacendosi alle parole del vicepresidente Phil Spencer sulla retrocompatibilità, conclude dicendo che gli attuali giochi indie non devono implementare nulla affinchè riescano ad essere eseguiti su Scarlett. Ogni gioco che gira su Xbox One, funzionerà anche su Scarlett.

Che ne pensate di queste affermazioni? Fatecelo sapere nei commenti.

[wp_ad_camp_1]