Mancano veramente pochi giorni alla pubblicazione di The Sinking City su console e PC, dove sarà esclusiva dell'Epic Games Store.

Una scelta non particolarmente apprezzata da tutti i videogiocatori. Ma in una recente intervista per Twinfinite, Sergey Oganesyan di Frogwares ha spiegato i motivi di questa scelta.

"Ci sono persone che non approvano questa decisione, persone molto arrabbiate, frustrate ed ovviamente c'è a chi non importa", ha spiegato lo sviluppatore. "In generale si, sulle nostre pagine social abbiamo ricevuto decine di commenti di persone che non sono contente di non poter giocare il gioco tramite il loro negozio preferito quest'anno".

"Capiamo questa frustrazione, tuttavia chiediamo agli utenti di mettersi nei nostri panni e di capire che abbiamo presto questa decisione per il futuro del nostro studio. L'accordo con Epic rappresenta una grande spinta che ci aiuterà a sviluppare giochi per diverse piattaforme, ma si capisco la frustrazione".

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento.

Nel frattempo vi ricordiamo che The Sinking City sarà disponibile a partire dal prossimo 27 giugno su PlayStation 4, Xbox One e PC.

The Sinking City

[wp_ad_camp_1]