The Legend of Zelda: Link's Awakening è il primo capitolo dell'intera serie Nintendo ad introdurre una particolare modalità che permette ai giocatori di creare i propri dungeon, chiamata in originale Chamber Dungeon.

Questo ha portato gli utenti a sperare in una sorta di versione "The Legend of Zelda" di Mario Maker. È per questo motivo che i colleghi di Kotaku hanno approfittato di una recente intervista al producer Eiji Aonuma per domandargli se realizzeranno mai un Zelda Maker per il futuro.

"Non posso predire il futuro, ma se la gente dovesse amare questa idea di creare dungeon, lo terrò in mente andando avanti", ha spiegato Aonuma.

È stato infine domandato allo sviluppatore nipponico il motivo per cui si è scelto di realizzare un remake piuttosto che un nuovo capitolo della serie. Aonuma ha risposto che "ci potrebbero essere volte dove iniziamo con l’idea di 'facciamo un remake' e poi aggiungiamo nuovi elementi".

"O se stiamo creando un sequel, a volte potrebbe succedere che ci sia qualcosa che potrebbe calzare meglio su un sequel e non su un remake o qualcos'altro".

Cosa ne pensate di queste risposte? Fatecelo sapere con un commento.

Nel frattempo vi ricordiamo che The Legend of Zelda: Link's Awakening sarà disponibile a partire dal prossimo 20 settembre 2019 su Nintendo Switch.

[wp_ad_camp_1]