Anthem è stato un videogioco largamente atteso dal pubblico videoludico prima della sua uscita. Ma dopo l'approdo su console e PC, il titolo di Electronic Arts e BioWare ha subito un duro colpo dalla critica videoludica e non.

Dopo mesi dal fallimentare lancio, il CEO della compagnia statunitense Andrew Wilson è intervenuto in un'intervista per GameDaily.biz dove riporta i motivi di questo mancato lancio e di come, nonostante ciò, sia EA che BioWare non lasceranno il gioco a sé stesso.

Secondo Wilson, il vero problema è stata l'elevatissima aspettativa del pubblico costituito da persone con gusti e idee diverse tra di loro.

Diversi videogiocatori si aspettavano un classico gioco BioWare, altri un'esperienza action e frenetica tipica di Electronic Arts. Da queste aspettative incongruenti è nata dunque la delusione nei confronti del titolo, che però non allontanerà né BioWare né EA dal progetto.

Voi cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento.

anthem

[wp_ad_camp_1]