Era una notizia già nota da tempo, ma ora è diventata ufficiale: Kaz Hirai lascerà definitivamente la sua presidenza in Sony e PlayStation dopo 35 anni di onorato servizio.

La decisione è stata presa perché il presidente era "logorato dal programmi di viaggio e dallo stress accumulato negli ultimi sei anni come amministratore delegato", come riferisce una fonte di Variety.

D'ora in poi, dunque, il caro Hirai si limiterà alla consulenza per la compagnia nipponica, senza rivestire un ruolo particolare. Per quanto riguarda il suo successore, ha affermato:

"Yoshida ha l'esperienza necessaria e le doti di leadership richieste per gestire l'intera gamma delle attività di Sony, si tratta della persona migliore per condurre l'azienda verso nuovi traguardi".

L'esordio tra le sfere dirigenziali di Sony di Kaz Hirai è avvenuto nel 1984, quando entrò in Sony Music per passare poi 11 anni più tardi in Sony Computer Entertainment.

Cosa ne pensate di questa notizia? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]