Star Wars: Jedi Fallen Order si è mostrato per la prima volta nella giornata di ieri con un lungo gameplay, il quale ci ha dato l'occasione di ammirare il sistema di combattimento realizzato da Respawn Entertainment.

Secondo quanto riferito in una nuova anteprima pubblicata da Game Informer (via DualShockers), il gioco è ispirato ad altri videogiochi famosi come Metroid, Dark Souls e Bloodborne.

"Il nostro Jedi: Fallen Order non è niente di simile, ma è stato un buon esercizio da affrontare", ha infatti dichiarato il game director Stig Asmussen.

"Penso che il gioco risulterà fresco, non è esattamente come i Metroidvania, abbiamo anche guardato a titoli come Bloodborne e Dark Souls che hanno le stesse metodologie, abbiamo studiato quei giochi e ci hanno ispirato a trovare un'esperienza che funziona bene per il nostro titolo".

Guardando il gameplay, effettivamente, si possono notare dei punti di contatto con i videogiochi di FromSoftware; come ad esempio la possibilità di fare un'esecuzione subito dopo aver eseguito una parata perfetta.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento.

Nel frattempo vi ricordiamo che Star Wars: Jedi Fallen Order sarà disponibile a partire dal prossimo 15 novembre 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Star Wars Jedi Fallen Order

[wp_ad_camp_1]