FromSoftware starebbe lavorando ad un nuovo videogioco, secondo quanto rivelato da una nota penna del giornalismo videoludico italiano: Antonio Fucito.

Secondo quanto riportato da Fucito in un tweet, il prossimo titolo della software house nipponica potrebbe non essere un open world a tutti gli effetti:

"Posso confermare l'esistenza del progetto, uno sviluppatore me ne ha parlato MOLTI anni fa. Potrebbe non essere "pienamente" open world a causa delle limitazioni dello stesso (per quanto migliorato) engine di From Software. Al contrario non sono certo riguardo il nome "Great Rune". Il nome in codice per Bloodborne era, per esempio, SPRJ".

Nei successivi cinguettii, Fucito conferma che il gioco non sfrutterà l'Unreal Engine 4, bensì il motore proprietario dello studio di sviluppo, che a tutti gli effetti non permette di reggere un open world.

Altre conferme anche per quanto riguarda la natura multipiattaforma del progetto; il possibile annuncio nel corso della conferenza E3 di Microsoft non nasconderebbe, quindi, alcun accordo.

Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]