La pizza, cibo universalmente riconosciuto e da tutti amato, da sempre ideale (anche) per le cene veloci, per la condivisione, il fast food all’italiana e cibo d’accompagnamento per eccellenza. Non siete dei veri videogiocatori italiani se almeno una volta nella vostra vita non avete fatto una serata “pizza e videogiochi”. Non vale aver giocato ad Overcooked, anche se effettivamente ci si va molto vicino, ci riferiamo alla vera pizza.

Che sia una serata in solitaria con una bella avventura single player, oppure un ritrovo di amici sullo stesso divano, oppure sui server di un videogioco multiplayer online, vogliamo consigliarvi dieci pizze ideali per altrettanti videogiochi. Perché solo dieci, dite? Beh, perché esistono una miriade di pizze diverse e per elencarle tutte ci vorrebbe un’enciclopedia apposita (prendiamo nota per le idee con cui diventare ricchi in futuro). In fondo, dieci non sono poche, e dieci serate videoludiche sono un bel po’ di tempo da investire.

Chissà, in futuro faremo anche una seconda parte con altre dieci pizze. Probabilmente non succederà mai.

Intanto, ecco dieci pizze da abbinare a dieci videogiochi. Abbinamenti fatti rigorosamente con un senso. A volte improbabile, a volte lisergico, a volte ruffiano ed altre volte crepuscolare. Insomma, valutate voi cosa ordinare da Just Eat o da qualsiasi servizio utilizzate per farvi portare la pizza a casa.

E ricordatevi di lasciare qualche euro di mancia, non fate i taccagni.

pizza

Margherita – Spider-Man

Non potevamo non iniziare con LA pizza per eccellenza. Poco da dire sulla margherita che già non si sappia: classica, semplice, efficace, buona e piace a tutti. Come l’Uomo Ragno, o Spider-Man se siete giovinotti e non compravate fumetti prima del 2008, circa. L’Arrampicamuri è l’eroe Marvel acchiappa-pubblico per eccellenza, amato da una forbice di persone che va dai ragazzini agli adulti ed oltre. Lo stesso si può dire del titolo omonimo per PS4, un open world solido senza troppi fronzoli, ma che funziona e diverte. Come la margherita è la pizza con cui si va sempre sul sicuro, Spider-Man per PS4 è un gioco che diverte per forza. Inoltre, è molto newyorchese mangiare una pizza interpretando Peter Parker.

pizza

Marinara – Sea of Thieves

Altro abbinamento telefonatissimo, visto che la marinara è la pizza inventata perché avesse ingredienti facilmente conservabili, e quindi da usare dai marinai per preparare le pizze nei loro lunghi viaggi. La marinara pare nasca nel 1734, ma possiamo concederci una lieve licenza storica per importarla nelle nostre scorribande per i mari di Sea of Thieves, il titolo di Rare che è letteralmente risorto come l’araba fenice. O l’araba alice, visto il nostro caso. Una pizza immortale per un videogioco immortale.

pizza

Pizza Hawaii – Super Mario Sunshine

Sì, la pizza hawaii è la famigerata pizza con l’ananas. Bersaglio di meme e tormentoni da tutto il mondo, spesso da parte di gente che non è mai andata oltre le solite 2-3 pizze che prende sempre, è in realtà più apprezzata di quanto si immagini. Se la apprezzate potreste essere un po’ alternativi, magari appassionati di retrogaming perché state lontani dai videogiochi moderni che niente vi regalano in termini di emozioni. Quindi, considerato anche l’incredibile assist in termini di ambientazione, la pizza hawaii (o hawaiiana, a seconda) è perfetta per Super Mario Sunshine, l’avventura dell’idraulico di Nintendo che ogni tanto spunta fuori essere al centro di un remake per Switch, e poi niente.

pizza

Patate e Salsiccia (bianca o rossa) – Resident Evil 2

A proposito di passato e tempi che furono, Resident Evil 2 è tornato in pompa magna nel 2019. E nel 1998, se eravate molto piccoli, che pizza mangiavate? Esatto: patate e salsiccia, in versione bianca o rossa. La pizza per eccellenza dei bambini, buona e ruffiana ancora più della margherita. E quindi quale miglior gioco, se non il remake di una perla della nostra infanzia, per accompagnare una pizza che vi farà sentire molto vecchi? Oggi come allora, con il remake di Resident Evil 2 farete dei discreti salti per la paura. State solo attenti che la salsiccia, se non è cotta bene, può andare di traverso se vi spaventate.

pizza

Diavola – Senran Kagura

La pizza diavola è per stomaci forti, per uomini e donne vigorose che non hanno paura di mandare a fuoco il loro corpo. Inoltre, da sempre i cibi piccanti stimolano la fantasia per le acrobazie erotiche, ed in generale mettono sempre un po’ di gas ai pensieri pruriginosi. Quindi come non consigliarvi di abbinare Senran Kagura, la serie videoludica dedicata per eccellenza ai videogiocatori gourmet dell’erotismo? Ad ogni morso di salame piccante accompagnate una palpatina alla vostra shinobi preferita nell’Intimacy Mode, e la serata prenderà subito il volo (che siate in compagnia, oppure no).

pizza

Quattro formaggi – Sekiro

La pizza ai quattro formaggi è un classico, semplice da preparare ma potenzialmente molto pesante da digerire. Mozzarella, fontina, gorgonzola e parmigiano reggiano sono latticini seducenti ma al contempo molto letali per gli stomaci deboli. Proprio come Sekiro, un titolo dall’ambientazione sempre accattivante, con un gameplay seducente, ma che in mano a giocatori sprovveduti possono risultare davvero difficili da digerire. Un po’ come una pizza ai quattro formaggi troppo carica.

pizza

Pepperoni Pizza – Red Dead Redemption 2

Giusto perché non ci facciamo mai mancare l’occasione di importare qualsiasi cosa dagli USA, soprattutto quando noi una volta tanto siamo migliori in qualcosa, la “Pepperoni Pizza” sta diventando una realtà anche in Italia. La pepperoni pizza è una traduzione molto libera della pizza con il salame piccante, che negli USA chiamano in questo bislacco modo, e si riferisce ad un particolare tipo di salame (il pepperoni sausage) che hanno inventato i mangia-hamburger mischiando il salame di tipo Milano, un po’ di piccantezza ed una leggera affumicatura. Una pizza che negli USA è tradizionale, e cosa c’è di meglio di Red Dead Redemption 2, un videogioco che profuma di America in ogni suo istante? Proprio come il pepperoni sausage.

pizza

Quattro stagioni – Mario Kart 8 Deluxe

L’adagio popolare dice che quando una cosa è per “ogni stagione” significa che è sempre valida per ogni occasione. Ci sono dei videogiochi che rappresentano perfettamente questa definizione, perché funzionano in ogni momento dell’anno, della vita, e con chiunque. Come Mario Kart 8 Deluxe, un videogioco che tutti amano e tutti riescono a giocare, che siano infanti o anziani, e proprio come la pizza quattro stagioni raccoglie i gusti e le sensazioni del palato di tutti i periodi dell’anno, Mario Kart è uno di quei titoli che dovrebbe essere sempre installato in ogni Switch.

pizza

Mortadella e pistacchi – Baba is You

La pizza mortadella e pistacchi è la nuova tendenza degli appassionati hipster della pizza gourmet. Se vi piace, probabilmente siete in questa categoria, forse usate anche spesso degli inglesismi perché siete abituati o per darvi un tono. In questo caso non vediamo altro titolo se non Baba is You, il puzzle game dove si gioca con le parole in inglese. Inoltre, portarlo a termine vi farà sentire inevitabilmente superiori alla media delle persone, proprio come mangiare una pizza mortadella e pistacchi.

pizza

Vegetariana – The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Il senso di pace e tranquillità, la natura incontaminata che ritorna a prendere possesso della Hyrule di Breath of the Wild si sposa perfettamente con la pizza vegetariana. La pizza di chi non vuole che agli animali venga fatto del male, o di chi ama stare in forma ed anche con la pizza vuole andarci leggero. Una pizza delicata ed elegante, proprio come l’avventura di Link per Nintendo Switch. La pizza vegetariana che anche tutto il popolo di Hyrule ama, tranne i Korogu.

Copertina

[wp_ad_camp_1]