Parlando con i colleghi di Stevivor, gli sviluppatori Beenox hanno confermato che Crash Team Racing Nitro-Fueled non supporterà il cross-play.

"Al momento non ci sono piani per il cross-play", ha commentato Thomas Wilson, co-Studio Head di Beenox, il team responsabile del gioco presso Activision.

Dunque la feature in questione non verrà supportata al lancio del remake, ma le parole di Wilson lasciano intendere che potrebbe venire introdotto in un secondo momento.

Voi cosa ne pensate in merito? Fatecelo sapere con un commento. Nel frattempo vi ricordiamo che Crash Team Racing Nitro-Fueled sarà disponibile a partire dal prossimo 21 giugno 2019 su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch.

Crash Team Racing Nitro Fueled