Anthem non ha avuto il lancio sperato da BioWare, complice anche i disastrosi bug riscontrati nella versione PlayStation 4 che causavano il crash della console stessa.

Nonostante la "falsa partenza", la software house statunitense non si è di certo scoraggiata e su un thread di Reddit il community manager Jesse Anderson ha assicurato che il gioco "è qui per restare".

"Per il feedback, abbiamo apportato un gran numero di modifiche in base a ciò che i giocatori ci hanno detto", ha dichiarato Anderson nella sua lunga risposta.

"Se state parlando del feedback sul loot in generale ho già detto che il team ne sta discutendo e che molto probabilmente verranno condivise novità nei prossimi giorni".

"So che tutti vogliono sapere quando, ma non ho questa risposta. Non ignoriamo i feedback dei giocatori, a volte ci vuole solo un po' di più perché le cose devono essere discusse per un periodo più lungo".

"Non vogliamo dire qualcosa che non possiamo fare o dare informazioni errate. Come Chad Robertson ha detto in un tweet, non siamo contenti di dove sia loot, quindi sappiate che è in cima alla nostra lista di priorità".

"Il team è consapevole e sta lavorando duramente per risolvere questi problemi. Tutto quello che dirò su questo è che Anthem è qui per restare".

"Abbiamo molto lavoro da fare per sistemare parti del gioco? Sì, e il team è impegnato a migliorare e pubblicare nuovi contenuti". Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento.