I recenti rumor vedono l'approdare di Xbox Game Pass, il servizio esclusivo per la console Microsoft, approdare anche su Nintendo Switch. Sebbene nulla di tutto questo sia stato ancora confermato, il boss della divisione Xbox Phil Spencer ha voluto spendere qualche parola a riguardo.

Durante una recente intervista per GeekWire, il capo della divisione gaming del colosso di Redmond ha affermato che la sua intenzione è quella di portare questo servizio su quante più console possibili:

"Vogliamo portare Game Pass su qualsiasi dispositivo su cui qualcuno voglia giocare. Non solo perché è il nostro business ma perché il modello di business permette alle persone di consumare e trovare giochi che non avrebbero giocato in qualsiasi altro luogo".

Spencer ha anche discusso chiaramente di come non sia l'hardware in sé a garantire un guadagno alle compagnie: "non è quello il segmento dove si guadagna denaro".

"Il business chiave all'interno dell'universo videoludico è quello di vendere giochi e vendere l'accesso ai giochi e contenuti è a tutti gli effetti un business principale".

"Di conseguenza se apri questo accesso le persone possono giocare più spesso e possono godersi ancora di più questa forma d'arte. Incrementa la dimensione del business".

Voi cosa ne pensate di questa possibilità? Fatecelo sapere con un commento.

xbox game pass