Sappiamo tutti che la moda del momento è la Battle Royale, e Ubisoft non ha nascosto che sarebbe interessata a svilupparne uno, anche se al momento non ha annunci da fare in merito. È per questo motivo che il creative director di Rainbow Six Siege, Xavier Marquis, ha smentito l'arrivo di una possibile Battle Royale sul gioco in questione.

Durante una recente intervista per DualShockers, Marquis ha quindi smentito categoricamente un futuro aggiornamento del gioco che possa introdurre questa modalità amata-odiata dai videogiocatori.

"No, non mi interessa per niente il battle royale", ha affermato. "Il genere sta facendo un buon lavoro ma non con Siege. L'equazione di Siege viene dalla realtà, come le operazioni CQB reali; c'è sempre un gruppo addestrato a difendere un luogo specifico e a intimidire e sconfiggere la minaccia".

"Questa è l'equazione di Siege. Penso che il genere dei battle royale non sarà un vantaggio per il gioco. Quindi, proveremo cose diverse". Cosa ne pensate delle sue dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento.

Rainbow Six Siege Blood Orchid

[wp_ad_camp_1]