Settimana scorsa vi abbiamo informato di un rumor nel quale Nintendo starebbe "portando in vita" un videogioco che si pensava fosse morto e sepolto. Sebbene non fosse stato rivelato il nome del gioco in questione, in rete sono cominciate a comparire alcune teorie.

La più accreditata, riportata da una fonte anonima di Nintendo Insider, vorrebbe che questo gioco "morto e sepolto" altri non è che Scalebound, l'ex esclusiva Xbox One poi cancellata nel 2017. Al momento non è chiaro se il progetto sia ripreso da zero dopo la cancellazione di Microsoft o se tutto ciò che era stato fatto finora è stato ridotto in scala.

Non sarebbe il primo "salvataggio" da parte di Nintendo. Basti pensare a Bayonetta 2, ad esempio, diventato poi esclusiva Nintendo WiiU all'epoca, prima del porting su Switch. Nonostante questo, vi consigliamo comunque di prendere la notizia con le pinze dato che le fonti sono anonime e non è arrivata alcuna conferma dal colosso di Kyoto.

Voi cosa ne pensate a riguardo? Anche JP Kellams, ex-executive producer di PlatinumGames, ha espresso dubbi in merito. Fateci sapere la vostra con un commento.

[wp_ad_camp_1]