Metro Exodus è il nuovo capitolo della serie sviluppata da 4A Games e prodotta da Deep Silver, ed è disponibile sul mercato videoludico da oramai un paio di giorni. Gli esperti di Digital Foundry hanno dunque avuto modo di analizzare il gioco e decretare quanto è tecnologicamente avanzato.

Nel video di analisi che vi riporteremo in calce alla notizia viene presa in considerazione la versione PC del titolo, considerata ovviamente la più "performante" sia per quanto riguarda la grafica che le prestazioni.

In questa particolare versione vengono infatti supportate due delle più importanti tecnologie annunciate da poco da NVIDIA: il Ray Tracing ed il DLSS. Secondo gli esperti di Digital Foundry, il gioco possiede ottimi effetti particellari, un comparto audio di prim'ordine e un framerate senza sbavature.

Secondo loro, questo gioco è una piccola finestra sulla next-gen, con con livello di realismo che potrebbe girare anche su un hardware che, presumibilmente, non dovrebbe discostarsi di molto da quello che ritroveremo su PS5 e Xbox Scarlett.

Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento. Nel frattempo vi lasciamo al video analisi in questione, augurandovi buona visione!

[wp_ad_camp_1]