Dopo averlo mostrato in un interessante gameplay di 15 minuti, Obsidian Entertainment torna a parlare del suo nuovo RPG intitolato The Outer Worlds. Durante una recente intervista per GameInformer, il co-director Leonard Boyarsky ha svelato la lunghezza della campagna principale.

Ovviamente si tratta di una semplice stima, ma stando alle dichiarazioni di Boyarsky la storia dovrebbe avere una lunghezza tra le 15 e le 40 ore circa. Naturalmente il tempo varia in base allo stile di gioco, e se si vorrà giocare in maniera furtiva si impiegherà più tempo, mentre se si affronteranno i combattimenti a viso aperto ce ne servirà meno.

Per quanto riguarda le missioni secondarie, imprescindibili in un RPG, il co-director ha spiegato che il team si è concentrato sul rendere il gioco "reattivo e rigiocabile". Questo significa che sarà più breve di quanto si aspettano alcuni giocatori ma sarà anche più rigiocabile offrendo un'esperienza sempre stimolante anche dopo più run.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento. Nel frattempo vi ricordiamo che The Outer Worlds sarà disponibile a partire da quest'anno su PlayStation 4, Xbox One e PC.

The Outer Worlds

[wp_ad_camp_1]