Sfruttando l'open beta che si sta svolgendo in queste ore, i colleghi di Digital Foundry hanno deciso di analizzare Anthem nelle sue versioni PlayStation 4 Pro e Xbox One X per scoprire dove il gioco gira meglio.

Gli esperti tengono però a precisare che l'analisi è avvenuta tramite una versione non ancora completa del gioco, dunque le cose potrebbero migliorare con la build finale.

Per quanto riguarda la risoluzione, il titolo gira su entrambe le console ad una risoluzione di minima di 1800p, anche se Digital Foundry chiarisce che questo aspetto verrà meglio approfondito in un prossimo video, dato che esiste la possibilità che la risoluzione reale minima sia leggermente più bassa.

Nonostante questo, sembra che il gioco targato BioWare giri meglio su PlayStation 4 Pro che su Xbox One X; un dato questo molto singolare, data la potenza a cui potrebbe attingere il titolo sulla console Microsoft.

In ogni caso, su tutte le console ci sono dei cali di frame rate, circa 30 fps, ma arriva a calare anche a poco più di 20 fps (anche su Xbox One X). Al momento, come lecito aspettarsi, la piattaforma su cui il gioco ha le migliori prestazioni è il PC.

Vi lasciamo comunque al video di analisi, lasciando a voi le conclusioni finali. Nel frattempo vi ricordiamo che Anthem sarà disponibile a partire dal prossimo 22 febbraio 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

[wp_ad_camp_1]