Nel corso degli ultimi mesi sempre più sviluppatori si sono espressi sul futuro delle home console e di come queste verranno rimpiazzate entro i prossimi due anni dal cloud gaming; ad esempio, il noto Hajime Tabata è di questa idea.

Ma non tutti seguono questa linea di pensiero, come ad esempio il CFO di Sony Hiroki Totoki, il quale in una recente riunione con gli investitori (riportata da Twinfinite) ha dichiarato che ci vorranno più di 5 anni prima che le console tradizionali diventino obsolete e vengano sostituite dal cloud gaming.

Evidentemente ancora non si è raggiunto la "perfezione" con questo tipo di tecnologia, tanto da impedirle di avere una grossa fetta del mercato tutta per sé. Ma è indubbio che presto il cloud gaming entrerà di prepotenza nel mondo videoludico, arrivando addirittura a sostituire le console.

Voi cosa ne pensate in merito? La pensate come il CFO di Sony oppure pensate che il cloud gaming arriverà nei prossimi due anni? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]