Tornano a farsi insistenti i rumor inerenti un nuovo videogioco di Batman sviluppato dai talentuosi ragazzi di Rocksteady Studios. Già fautori della fortunata trilogia di Batman Arkham, secondo i rumor la software house starebbe ora lavorando ancora una volta ad un titolo dedicato al pipistrello di Gotham City.

Il nuovo titolo dovrebbe chiamarsi Batman: Arkham Crisis e sarebbe previsto per questo 2019, stando a quanto riportato dai colleghi di SegmentNext. Un tester che ha provato questo nuovo gioco è infatti entrato in contatto con loro, svelando i dettagli del progetto.

Tra le altre indiscrezioni emerse c'è una storia composta da 12 atti, ognuno lungo circa un'ora di gioco, con cicli giorno\notte di Gotham City. Inoltre, la città sembra essere destinata più grande dell'area giocabile in GTA V. Per quanto riguarda il trasporto, la famosa Batmobile verrà sostituita dal pratico Batwing e potrà essere utilizzato anche in combattimento.

Sarà presente un multiplayer cooperativo che sarà però slegato dalla campagna principale, probabilmente in modo simile a come accadeva con Batman Arkham Origins. Per quanto riguarda le missioni secondarie, queste saranno molto ampliate e approfondite rispetto a quanto visto nei capitoli precedenti.

Presenti 31 sfide piuttosto complesse che vanno a sostituire i trofei dell'Enigmista. Batman: Arkham Crisis sarebbe in sviluppo da due anni, con annuncio ufficiale previsto a marzo e data di uscita prevista per il giorno di Halloween.

Per concludere, il tester avrebbe smentito le voci che volevano un gioco di Batman incentrato sulla Corte dei Gufi. Voi cosa ne pensate di queste informazioni? Ovviamente vi consigliamo di prenderle con le pinze, dato che non c'è stata ancora nessuna conferma da Rocksteady Studios.

[wp_ad_camp_1]