Da anni i fan richiedono a gran voce uno Star Wars: Knights of the Old Republic 3, ma Electronic Arts sembra non si sia molto curata di queste incessanti voci. Quest'oggi, grazie alle dichiarazioni di Jason Schreier di Kotaku sul suo account Twitter, scopriamo che BioWare ha più volte provato a sviluppare un terzo capitolo.

Stando a quanto scritto dal giornalista, la software house non sarebbe riuscita a raggiungere un accordo con i possessori della proprietà intellettuale del gioco, precedentemente assegnata a EA, in seguito ceduta alla LucasArts ed ora nelle mani della Disney.

"Hanno provato a occuparsene, ci hanno provato più di una volta per quello che ho potuto sentire. Ma senza fortuna", scrive Schreier su Twitter. Insomma, sembra che BioWare abbia messo la buona volontà per sviluppare un terzo capitolo, ma le alte sfere che ne detengono i diritti hanno sempre negato.

Cosa ne pensate di questa notizia? Avreste voluto uno Star Wars: Knights of the Old Republic 3? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]