Gli incassi di Netflix stanno andando molto bene nell'ultimo trimestre, dato che sono aumentati i numero di abbonati e le entrate complessive. Nonostante ciò, la famosa compagnia ha oggi dichiarato che avrebbe potuto fare ancora meglio se non fosse stato per Fortnite.

Ebbene sì, sembra che alla compagnia statunitense non sia andato molto a genio l'enorme successo ricevuto dal Battle Royale di Epic Games. All'interno di una lettera inviata agli investitori si legge infatti quanto segue:

"Negli Stati Uniti, abbiamo circa il 10% dello screen time televisivo e poco meno sul mobile. Competiamo più con Fortnite che con HBO. Quando YouTube si è bloccato globalmente per pochi minuti, in ottobre, le nostre visite e visualizzazioni sono aumentate molto".

Persino l'ex head strategy di Amazon, Matthew Ball, sostiene che l’enorme popolarità di Fortnite sta influenzando Netflix. È tuttavia impossibile confermare in modo specifico come il gioco di Epic stia influenzando le visualizzazioni di Netflix, sebbene pochi videogiochi di questo genere sono stati così popolari come Fornite.

Voi cosa ne pensate in merito? Fatecelo sapere con un commento.

Fortnite

[wp_ad_camp_1]