Michael Gamble di BioWare, come riportato da GamingBolt, ci svela oggi un interessante retroscena sullo sviluppo di Anthem. Stando alle parole dello sviluppatore, infatti, il gioco sarebbe entrato in sviluppo prima del rilascio sul mercato mondiale del primo Destiny di Activision e Bungie.

"È interessante perché Anthem è stato in sviluppo sin da prima del debutto di Destiny… ma i giochi oggigiorno sono influenzati da quelli già presenti sul mercato in una certa misura", ha affermato Gamble, durante un’intervista con Jeux Video.

Sembra quindi che BioWare abbia deciso di prendere nota degli errori commessi dai colleghi con i due Destiny per poter migliorare il proprio gioco. Cosa ne pensate di questa notizia? Fatecelo sapere con un commento.

Nel frattempo vi ricordiamo che Anthem sarà disponibile a partire dal prossimo 22 febbraio 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

[wp_ad_camp_1]