Nelle scorse ore il mondo videoludico è stato scosso dall'annuncio della separazione di Bungie da Activision. È già stato comunicato che i diritti di Destiny sono rimasti alla software house sua creatrice, ma quale futuro si prospetta per Destiny 3?

Già dallo scorso ottobre era trapelato un rumor che voleva il terzo capitolo della serie già in sviluppo, ma ovviamente non arrivò alcuna conferma dai piani alti. Stando agli analisti di Cowen & Company, come riportato anche da GamingBolt, il gioco vedrà la luce tra un anno, nel 2020.

Dato che al momento Bungie è l'unica proprietaria del franchise, lo studio di Seattle potrebbe decidere di pubblicare Destiny 3 il più presto possibile in modo da offrire ai suoi fan un prodotto più in linea con la visione del team.

Per quanto riguarda i contenuti post-lancio di Destiny 2, invece, il team di sviluppo ha confermato in una lettera aperta che la roadmap non cambierà e nuovi contenuti, eventi stagionali e "alcune sorprese" arriveranno presto.

Bungie

[wp_ad_camp_1]