La notizia che ha sconvolto il mondo videoludico questa notte è stata la separazione ufficiale di Bungie, nota software house per aver dato vita ad Halo e Destiny, da Activision. L'informazione è arrivata del tutto inaspettata ed ha scosso gli animi dei videogiocatori.

I fan di Destiny potranno però dormire sogni tranquilli, in quanto lo studio di sviluppo ha deciso di acquistare i diritti del proprio progetto, impedendo così di lasciarlo nelle mani di Activision. "Abbiamo vissuto un'esperienza di successo per otto anni, e vorremmo ringraziare Activision per la loro partnership su Destiny", ha scritto Bungie in un post pubblicato sul blog.

"Guardando al futuro, siamo lieti di annunciare che Activision trasferirà a Bungie i diritti di pubblicazione di Destiny. Con la nostra straordinaria community di Destiny siamo pronti a pubblicare contenuti in modo autonomo, mentre Activision si concentrerà sulle sue proprietà intellettuali".

Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni in merito, soprattutto per quanto riguarda Destiny che al momento è sprovvisto di un publisher.

Activision

[wp_ad_camp_1]