Durante una recente intervista per i colleghi di GamingBolt, l'analista di Wedbush Securities Michael Pachter ha voluto dare alcune previsioni in ambito gaming per questo 2019 iniziato da pochi giorni.

Dopo aver dato blande previsioni sulla next-gen, l'analista si è concentrato questa volta sulle attuali console e sul loro possibile taglio di prezzo nel corso dell'anno. Inoltre, Nintendo Switch potrebbe arrivare nuovamente sul mercato, in una nuova versione economica, esclusivamente portatile.

"Penso che probabilmente vedremo un taglio di prezzo su tutte e tre. E Nintendo potrebbe tirare fuori uno Switch reinventato. La mia ipotesi è che Nintendo prenderà Switch e si sbarazzerà della parte “Switch”, trasformandola solo in un handheld".

"Probabilmente, renderà i Joy-Con parte integrante del tablet e lo venderà a prezzo ridotto. Si sbarazzeranno della docking station e dell’alimentatore esterno: alla fine lo trasformerà in un palmare, ricaricabile con un cavo di alimentazione, mettendolo in vendita a 200$".

"Intanto, Sony probabilmente taglierà il prezzo di PS4 e Microsoft sicuramente taglierà il prezzo di Xbox One. Con molta probabilità, avremo una Xbox da $199, una PlayStation da $249 e uno Switch-palmare da $199".

Cosa ne pensate di queste sue previsioni? Pensate possano avverarsi? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]