Come forse ricorderete, a partire dal prossimo 25 gennaio coloro che hanno pre-acquistato Anthem oppure sono in possesso di un abbonamento EA\Origins Access potranno liberamente giocare alla sua demo.

Tramite un cinguettio pubblicato recentemente sul suo account personale, l'executive producer di BioWare Michael Gamble ha voluto spiegare per quale motivo la software house ha deciso di far provare il suo nuovo gioco al pubblico prima dell'uscita.

"Alcune persone mi hanno chiesto perché stiamo preparando una demo aperta di Anthem", ha dichiarato Gamble. "Questo è il motivo: i vostri soldi sono duramente guadagnati. I giochi sono un investimento".

"Pensiamo sia giusto che possiate provare prima di acquistare. L'intera campagna è stata basata sulla trasparenza, riteniamo che Anthem sia bello da vedere ma impressionante da giocare". Qualcuno ha anche sostenuto che preparare la demo non sia stato difficile, ma Gamble è di tutt'altro avviso:

"Non è vero. Le demo richiedono molto tempo e sforzi aggiuntivi. Un giorno in cui avrò un po' di tempo vi spiegherò perché". Vi ricordiamo che Anthem sarà disponibile a partire dal prossimo 22 febbraio 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

[wp_ad_camp_1]