La retrocompatibilità sembra sia diventata una delle caratteristiche fondamentali che una console debba possedere. Sebbene nell'attuale generazione l'unica a possederla è Xbox One, viene quasi del tutto dato per scontato che su PlayStation 5 e Xbox Scarlett sarà disponibile sin dal lancio.

Della stessa idea è anche l'analista di NPD Group Mat Piscatella, il quale ha dichiarato che rimarrebbe sorpreso se questa feature non dovesse essere presente nella prossima console di casa Sony:

"Sarei sorpreso se PS5 non dovesse rivelarsi retrocompatibile con i contenuti di PS4 e Sony ha già una soluzione streaming sul mercato con PlayStation Now. Non mi sorprenderebbe se sia PlayStation 5 che la prossima Xbox adottassero questo tipo di approccio anche se sono certo che lo farebbero in modi leggermente diversi e con dichiarazioni e messaggi differenti".

Piscatella è convinto che la retrocompatibilità sarà una feature decisamente presente nella prossima generazione. Anche voi lo siete? Fatecelo sapere con un commento.

Retrocompatibilità

[wp_ad_camp_1]