Ad inizio mese vi avevamo riportato la notizia secondo la quale Norman Reedus, noto attore nonché protagonista di Death Stranding, aveva suggerito che la nuova opera di Hideo Kojima sarebbe uscita nel 2019.

Quest'oggi è lo stesso game designer a suggerire il prossimo anno come probabile finestra di lancio del suo gioco tramite gli auguri comparsi su Famitsu (riportato poi da Twinfinite). Kojima ha infatti augurato un buon 2019 ai lettori della rivista giapponese con un messaggio piuttosto criptico.

"Il 2019 è l'anno della Balena? Per favore, preparatevi a Death Stranding!", si legge. Le balene sono uno degli elementi simbolo del gioco fin dall'annuncio e quindi i fan hanno subito ipotizzato che il Maestro abbia suggerito che Death Stranding uscirà nel corso del prossimo anno.

Ovviamente si tratta di pura speculazione e non è presente alcuna conferma, ma voi cosa ne pensate di questa teoria? È plausibile? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]